Mat Collishaw e Fox Talbot, tra la fotografia e la realtĂ  virtuale

Nel 1839, Henry Fox Talbot, scienziato inglese, si contendeva con Louis Daguerre il titolo di inventore della fotografia. Sin dal 1833, stava sperimentando i suoi photogenic drawings: fissava in negativo e su carta sensibile alla luce, grazie all’uso dei sali d’argento, delicatissime immagini di foglie, fiori, stoffe e pizzo, poggiati direttamente sul foglio. Continua a leggere

Michelangelo Bastiani. Tra ballerine in bottiglia e paesaggi interattivi.

Per dare inizio alle mie narrazioni “aumentate”, ho scelto un artista che ho scoperto qualche mese fa alla Galleria Emmeotto, a Palazzo Taverna, in una mostra durata circa due mesi, dal 13 dicembre 2016 al 31 gennaio 2017, a cura di Alessia Carlino. Continua a leggere